Spedizione gratuita

TONELLO AMBASSADOR: CLARA NANUT

TONELLO AMBASSADOR: CLARA NANUT
Nata appassionata del bello, cresciuta a buoni sapori, autentica buongustaia e cacciatrice di stile, sono Clara, goriziana d’origine, milanese d’adozione. Gourmode nasce per parlarvi di tutto ciò che amo, per mordere con me una croccante baguette francese, correre su un paio di tacchi a spillo per non perdere l’ultimo volo del venerdì sera, vagare quartiere dopo quartiere alla ricerca del ristorante da scoprire, ascoltare buona musica sorseggiando un cocktail senza tempo… svegliarsi l’indomani davanti ad una tazza di fumante caffè, collegati a www.gourmode.com, per lasciarvi trasportare nel diario di una “gourmet à la mode”, a chic girl with a huge appetite.

Quando nasce la tua passione per la moda? 
Non posso ricordare un avvenimento preciso, perché è nel mio cuore da sempre. Sono nata così. Usavo i foulard di mia mamma per creare abiti eccentrici alle mie amiche e riunivo la mia famiglia in salotto per esibirmi in sfilate di moda con i miei nuovi acquisti o creazioni originali. Una bambina un po’ sui generis, ma nell’essere sicuramente vanitosa ero e sono rimasta sempre dolce e divertente.

Come definiresti il tuo stile? 
Raffinato ed eclettico. 

Quanto pensi che i tuoi viaggi abbiano influenzato il tuo stile?
Moltissimo. Senza viaggiare saremmo anime vuote. Il viaggio ci rende più ricchi e consapevoli, regala ispirazioni e nuovi punti di vista, insegnandoci a non dare nulla per scontato. Io sono nata e cresciuta in una piccola città, Gorizia, ma ho fin da piccola viaggiato moltissimo. Potrei citarvi mete più esotiche, tuttavia le città che mi hanno dato di più sono Parigi e forse banalmente ma veramente, la mia Milano.

“Timeless” oggi più che mai, in una moda “fast fashion” è per te uno stile di vita? 
Senza tempo è senz’altro uno stile di vita perché esce dei confini dalla moda e contraddistingue uno stile preciso, che ad oggi si potrebbe anche definire sostenibile. Non ho mai amato la moda nei suoi cambi nevrotici di direzione, sono sempre stata un amante dello stile e delle cose belle, che non sentono il passare del tempo.
Un consiglio di stile su come indossare e poter declinare un tailleur della linea Timeless in più modi… 
Vi rivelo due modi in cui lo indosserò io. Il mio blazer celeste con un abito sottoveste color crema e uno stivale in cuoio oppure il pantalone a palazzo con una camicia di lino annodata in vita e un paio di espadrillas meglio con zeppa per slanciare. Enjoy.

 

 

Post precedente Prossimo post